Elvis is alive: un ologramma resuscita il Re del Rock

E' ormai ufficiale che Elvis sarà a breve un ologramma grazie all'utilizzo di un'elevata tecnologia sviluppata dalla Digital Domain Media Group. Come il tanto pubblicizzato ologramma di Tupac Shakur che ha debuttato al Coachella Music Festival, o come l'annunciato ritorno del cantante dei Queen Freddie Mercury, anche il Re del Rock otterrà lo stesso trattamento virtuale che ha portato alla creazione del realistico effetto fotografico tridimensionale del defunto rapper.

Bisogna sottolineare che in realtà non è la prima volta che Elvis ricompare sottoforma di ologramma, dalla sua morte avvenuta 35 anni fa. Era già stato infatti virtualizzato qualche anno fa per duettare con Celine Dion: la curiosa coppia si era esibita in una versione fino ad allora impensabile di If I can Dream.

Jack Soden, presidente e amministratore delegato dell’Elvis Presley Enterprises, una divisione all’interno di Core Media nonchè azienda che detiene i diritti di immagine che ha consentito l'operazione digitale, ha dichiarato: "Questo è un nuovo ed eccitante modo per portare in vita la magia e la musica di Elvis Presley".
Moyenne : 5 (1 vote)

Retrouvez Elvis sur les réseaux sociaux