Esce oggi "Viva ELVIS" | The Official Elvis Presley Site

Esce oggi "Viva ELVIS"

Per festeggiare l'anniversario del 75esimo compleanno di Elvis esce oggi 9 novembre 2010 un progetto da studio assolutamente unico: Viva ELVIS

Nell’anniversario del 75esimo compleanno di Elvis Presley e per rendere omaggio alla sua musica, oggi 9 novembre viene pubblicato l’album Viva ELVIS. Un’occasione per ascoltare la voce del Re in un contesto tutto nuovo. L’album include canzoni che risalgono alla sua ascesa negli anni Cinquanta, le sue colonne sonore per il cinema, il suo trionfale ritorno al palcoscenico del ’68, e le sue rivoluzionarie apparizioni a Las Vegas.

Questo capolavoro postmoderno realizzato in studio evoca lo spirito e l’essenza di Elvis da una prospettiva contemporanea, e nello stesso tempo porta avanti gli impulsi rivoluzionari del suo sound.
Viva ELVIS reinventa le esibizioni vocali proprie del Re collocandole in una vasta gamma di ambientazioni musicali. Questo nuovo sound riecheggia la versatilità propria di Elvis e la sua abilità nel padroneggiare tutti i generi musicali, dal Delta blues al rockabilly, dal soul puro al gospel, dal Southern folk al Vegas pop, incorporando elementi di garage rock, punk, urban e hip-hop.

Questi i brani inseriti nel cd:

1. Opening (mixed by Robert Meunier & Erich van Tourneau)

2. Blue Suede Shoes (mixed by Serban Ghenea)

3. That's Alright (mixed by Brendan O'Brien)

4. Heartbreak Hotel (mixed by Brendan O'Brien)

5. Love Me Tender (mixed by Robert Meunier & Erich van Tourneau)

6. King Creole (mixed by Robert Meunier & Erich van Tourneau)

7. Bossa Nova (mixed by Serban Ghenea)

8. Burning Love (mixed by Serban Ghenea)

9. Memories (mixed by Robert Meunier & Erich van Tourneau)

10. Can't Help Falling In Love (mixed by Serban Ghenea)

11. You'll Never Walk Alone (Piano Interlude) (mixed by Robert Meunier & Erich van Tourneau)

12. Suspicious Minds (mixed by Brendan O'Brien)

www.vivaelvis.com

www.legacyrecordings.com

Noch keine Bewertungen vorhanden

Besucht ELVIS in den sozialen Netzweken